ForumFree

Reply

che scelta fare?

« Older   Newer »
view post Posted on 19/9/2012, 21:50 Quote

Junior Member

Group:
Member
Posts:
10

Status:


ciao a tutti sono SIMONE ho 34 anni sono di genova e da poco piu di 1 anno ho scoperto di fibrillare cioe' gia da tempo sentivo il battito irregolare ma pensavo a qualche extrasis.e basta,poi un elettrocardiogramma ha rilevato la FA, allora vai dal cardiologo e comincia la trafila....coumadin cardioversione durata una settimana con rithmonorm poi un altra durata 10 gg con multaq,in seguito passo a almarithm e congescor faccio un altra cardiov.e questa dura 7 mesi.dopodiche una sera sento che va di nuovo fuori ritmo il giorno dopo vado al pronto socc e trovano Flutter atriale faccio due cardiov.una elet e l altra con sondino giu dal naso esofago ma nn tiene il ritmo tempo poco scappa allora-----ABLAZIONE-----il 23/05 scorso eseguita all osp S.Martino di genova dal dott Bertero va a buon fine pero dopo qualche giorno sento extrasistole ansia paura che mi torni nodo alla gola insomma mai stato bene pero il flutter e'risolto passa un mese e mezzo e torna episodio di FA eseguo altra cardiov e torna a posto sto bene per un 25 giorni e torna FA pero'piu leggera e poi passa da sola dopo qualche ora chiamo il cardiologo per saper che fare e parlar dell Ablazione ma mi rimanda al mese pross per ferie estive mie e sue nel frattempo leggendo sempre bene de dott Benussi vado a milano per visita,mi spiega un po le operazioni transcateterale o chirurgica che preferirei per il fatto di maggior percentuale di succ.e perche' si fa da addormentati .ora il problema e'che oltre al S.Raffaele in zona mi hanno parlato bene di Asti proff Scaglione ma ci sono tempi di attesa lunghi ce qualche altro posto veramente valido vicino a genova da consigliarmi per far l ablazione...vi ringrazio scusate la lunghezzadella lettera....saluti a tutti
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/9/2012, 22:39 Quote

Member

Group:
Member
Posts:
489

Status:


Non sono da moltissimo iscritta al Forum, ma mi pare di ricordare che a Lavagna c'è il Dr. Brignole che sta allestendo o ha allestito un laboratorio di elettrofisiologia nuovo di zecca nel caso tu fossi orientato all'ablazione transcatetere. Hai già intrapreso una buona strada e sei già informato delle reali possibilità di riuscita e questo è molto positivo. Se posso darti un consiglio scegli con calma e cerca un ablatore che abbia al suo attivo una lunga esperienza. Poi se devi aspettare anche qualche mese in più pazienza. Devi mirare al risultato.
 
PM Email  Top
view post Posted on 19/9/2012, 22:48 Quote

Junior Member

Group:
Member
Posts:
8

Status:


Ciao Simone,
ma Benussi oltre ad averti spiegato la differenza tra ablazione transcatetere e chirurgica, cosa ti ha consigliato? L'amico Gianluigi ha parlato molto bene del Dr.Brignole che dirige il centro aritmologico dell' Ospedale di Lavagna.
 
PM Email  Top
view post Posted on 20/9/2012, 06:21 Quote

Member

Group:
Member
Posts:
363

Status:


Ciao Simone,
Agguanta un secondo prima di partire in quarta con l'ablazione....
Chiama lo 0185 340332 e prenditi un appuntamento con il dottor Michele Brignole.
Sentilo, e abbi fiducia che e' un clinico di valore e sa quel che dice.
Certo che sei un po' troppo giovane per essere gia' cosi' malmesso....
Facci sapere!
P.S.
Ad Asti (dott. Scaglione) e a Mestre(dott. Temistoklstis) ci sono i due centri x le ablazione transcateterali piu' validi del nord Italia. E' logico che la trafila sia piuttosto lunga.....
Augurissimi
Luigi
 
PM Email  Top
view post Posted on 20/9/2012, 09:00 Quote
Avatar

Member

Group:
Member
Posts:
889

Status:


Ciao Simone ;)
Devi mirare al risultato.
fsccio mie e condivido le parole di Mirandolina ....
Buona fortuna ...
Marù......
 
PM Email  Top
icon1  view post Posted on 20/9/2012, 11:54 Quote

Junior Member

Group:
Member
Posts:
10

Status:


grazie di "cuore"(si fa per dire)a tutti mi avete dato bei consigli oggi chiamero a lavagna il dott Brignole poi vi faro sapere che dice.....
 
PM Email  Top
5 replies since 19/9/2012, 21:50
 
Reply